Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 19 Mag, 2018 in Qui Castellammare | 0 Commenti

Andrea Di Martino: “Ripartiamo dalle ville di Stabia: via gli scempi edilizi attorno agli Scavi”

Andrea Di Martino: “Ripartiamo dalle ville di Stabia: via gli scempi edilizi attorno agli Scavi”

Andrea Di Martino: “Ripartiamo dalle ville di Stabia: via gli scempi edilizi attorno agli Scavi”


Bella giornata di cultura alle Ville di Stabia con le associazioni che attivamente lavorano sul nostro territorio. È da qui che bisogna ripartire per rilanciare il turismo a Castellammare. La realizzazione del parco archeologico e la firma del protocollo per un museo e una scuola di alta formazione alla Reggia di Quisisana è il mio primo atto da sindaco. Ma con Osanna bisogna prendere impegni concreti sul tema della lotta agli abusi edilizi in piena area archeologica. Gli scempi che circondano le Ville di Stabia vanno eliminati e il comune deve fare la sua parte con gli abbattimenti. Così poi da avere la titolarità di chiedere la ripresa degli scavi anche a Stabia e non solo a Pompei, mentre si realizza il progetto della Fondazione Ras per il Visitator center. Un cammino nel quale è fondamentale il ruolo delle tante associazioni che lavorano per il rilancio culturale di Castellammare e in particolare ringrazio Funicolart e la Carmine onlus per il bellissimo incontro di oggi.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/andrea-martino-ripartiamo-dalle-ville-stabia-via-gli-scempi-edilizi-attorno-agli-scavi/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *