Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 22 Mar, 2017 in Prima Pagina, Qui Castellammare | 0 Commenti

Approvate la Carta di Pisa

Approvate la Carta di Pisa

Approvate la Carta di Pisa : l’appello delle associazioni a Palazzo Farnese

Il coordinamento delle associazioni dell’Asharam “la Casa della Pace e della Nonviolenza”, “Circolo Legambiente Woodwardia”, “Presidio stabiese di Libera”, “Gli Amici della Filangieri” chiede con una lettera indirizzata ai consiglieri che siedono tra i banchi di Palazzo Farnese di approvare la Carta di Pisa. Tra i punti all’ordine del giorno dell’assise di domani, la  “Carta di Avviso Pubblico – Codice etico per la buona politica” più nota come “Carta di Pisa”, fu già sottoposto all’attenzione dei candidati a Sindaco dal coordinamento di associazioni dell’Asharam durante la scorsa campagna elettorale.
Composta da 23 articoli, la Carta indica concretamente come un buon amministratore può declinare nella quotidianità i principi di trasparenza, imparzialità, disciplina ed onore previsti dagli articoli 54 e 97 della Costituzione. In particolare il codice è finalizzato al contrasto dei conflitti di interessi, del clientelismo, delle pressioni indebite; al potenziamento della trasparenza, dell’imparzialità e della meritocrazia.
”Siamo convinti- scrivono i rappresentanti del coordinamento delle Associazioni- che la buona Politica, quella che ci hanno indicato i nostri Padri Costituenti, non dovrebbe avere bisogno di codici etici che ci ricordino doveri e diritti ma allo stesso tempo siamo consapevoli che viviamo in un momento storico caratterizzato dalla necessità di rafforzare le strutture partecipative avvicinando i Cittadini alle Istituzioni.
La nostra Città negli ultimi anni è stata travagliata da innumerevoli problemi, aggravati dall’incapacità e dall’impossibilità di una parte della classe dirigente troppo spesso collusa ed invischiata in dinamiche lontane dai concetti di legalità e di buona politica.  Aderire alla Carta di Avviso Pubblico non significa dunque sanare da un giorno all’altro i mali di Castellammare ma sicuramente determina un piccolo ma importante passo in avanti verso la creazione di una Città più giusta, democratica e partecipata”

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/approvate-la-carta-pisa/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *