Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 18 Feb, 2017 in Prima Pagina, Qui Castellammare | 0 Commenti

Per Castellammare Sulla Villa Comunale ancora non si conosce la verità

Per Castellammare Sulla Villa Comunale ancora non si conosce la verità

Sull’Urbanistica non si da attuazione alle decisioni prese in modo congiunto.
Sulla Villa Comunale ancora non si conosce la verità

Castellammare di Stabia 18 Fenbbraio 2017 . Ieri in Commissione Urbanistica il consigliere del gruppo d’opposizione Per Castellammare ha sollecitato la maggioranza su temi che stanno a cuore alla città , sottolineando il ruolo responsabile assunto da tutti i consiglieri di minoranza. ‘’In queste mesi di lavoro in commissione- commenta il consigliere Salvatore Vozza- è prevalsa la voglia di approfondire provvedimenti, di verificare con apertura la realizzazione di opere fondamentali per la città; e di questo non posso, anche a nome del gruppo consiliare “Per Castellammare”, che dare atto a tutti i consiglieri, all’assessore, ai funzionari al dirigente del settore urbanistico. Abbiamo provato dall’opposizione, insieme agli altri gruppi, ad avanzare proposte (mozioni, interrogazioni, odg) sia in commissione che in Consiglio. In qualche caso, come per la mozione sull’urbanistica, il testo presentato dalle opposizioni, con il voto di tutti, è stato approvato dal Consiglio. Quello che non dovrebbe accadere però, perché in primo luogo ingannevole nei confronti della città, oltre che lesivo della correttezza dei rapporti tra maggioranza e opposizione, è che non si dia attuazione alle decisioni assunte congiuntamente. Abbiamo dimostrato equilibrio e senso di responsabilità. Abbiamo consapevolezza che si tratti di opere e di realizzazioni utili per la città, nessun gioco allo sfascio, quindi, nessuna contrapposizione preconcetta. Ci ha mosso e ci muove -come a tutti voi, del resto -il bene della città, ma abbiamo capito, anche, che a qualcuno questo modo di fare opposizione dà fastidio, si preferirebbe ad un confronto serio, uno scontro chiassoso e inconcludente. Ieri in commissione come opposizione abbiamo presentato una nota per capire la direzione verso la quale stanno evolvendo le cose, e per sottolineare il ruolo positivo e di stimolo alla risoluzione dei problemi che la commissione potrebbe svolgere elaborando delibere e mozioni. I lavori per l’intera Villa Comunale dovevano essere terminati il 15, salvo la proroga per eventi atmosferici sfavorevoli; considerando i quali la consegna si sposterebbe al 15 Marzo. Riconosciamo tutti, dopo la revoca dell’appalto alla prima impresa, che completare i lavori in tempo sarebbe stato ed è un compito arduo per chiunque. Ma è anche corretto domandarsi se con lo slittamento al 15 Marzo ce la faremo. Ed è opportuno che qualcuno risponda. La verità su come stanno le cose deve prendere il posto degli annunci, deve spingere ad avere fiducia che la città comprenda la ragione dei ritardi. E la verità è che se non fosse intervenuta la possibilità, a determinate condizioni, di avere la proroga dalla Regione per la chiusura del cantiere, noi avremmo clamorosamente perso altre risorse, e la Villa C. per tanto altro tempo ancora non sarebbe stata restituita ai cittadini. Questo stesso ragionamento riguarda anche, in modo diverso tra loro, i cantieri della Casa del Fascio e di Corso A. De Gasperi. Discutere di questo significa voler fare polemiche, avanzare critiche faziose, o è invece una necessità comprendere cosa è accaduto e quali errori siano stati commessi? Errori che si sono ripetuti, appunto, a nostro avviso anche per la Casa del fascio e per Corso De Gasperi. Sono argomenti questi che abbiamo cominciato a trattare in commissione, e che andrebbero ulteriormente approfonditi”. Risposte ancora una volta quelle che sollecita l’opposizione. Risposte che aspetta la città .

per leggere l’intervento completo seguire il link https://salvatorevozza.wordpress.com/2017/02/18/il-mio-intervento-in-commissione-urbanistica/

o collegarsi alla Pagina Facebook del gruppo Consiliare Per Castellammare

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/castellammare-sulla-villa-comunale-ancora-non-si-conosce-la-verita/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *