Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 24 Mag, 2016 in Qui Castellammare | 0 Commenti

Cimmino: “Ridare dignità al cimitero. Hanno distrutto anche le tombe”

Cimmino: “Ridare dignità al cimitero. Hanno distrutto anche le tombe”

Cimmino: “Ridare dignità al cimitero. Hanno distrutto anche le tombe”

(Comunicato Stampa)

Subito un avviso pubblico per i loculi e una seria programmazione a lungo termine

“L’area cimiteriale si trova nel degrado più completo: subito avviso per assegnare i loculi e programmazione a lungo termine”. Così Gaetano Cimmino, candidato sindaco della coalizione di centrodestra alle prossime elezioni comunali, che ieri mattina ha effettuato un sopralluogo presso le strutture della strada Napoli.

“Abbiamo ancora 250 loculi da assegnare – ha spiegato Cimmino – poiché non sono pervenute domande nell’ambito dell’ultima procedura. Bisogna immediatamente pubblicare un avviso pubblico: prevediamo così un introito nelle casse dell’Ente di oltre 600mila euro che devono essere utilizzati per lo stesso cimitero. L’area si trova in uno stato di abbandono: mancano opere di scerbatura e di urbanizzazione primaria, come la pavimentazione e un sistema per le acque reflue correttamente funzionante. Il degrado è davvero devastante e ciò mi è stato riferito anche da diversi cittadini. Quando piove i viali si allagano e le tombe sono sommerse dalle erbacce. L’amministrazione comunale di centrosinistra, negli ultimi due anni, non ha previsto alcun piano serio di manutenzione né una programmazione a lungo termine. – ha continuato il candidato primo cittadino – È assurdo poi, e mi ha fatto piangere il cuore, vedere in che condizioni si trovano le tombe dei bambini dietro la chiesa. Le erbacce ricoprono tutto e a pochi passi si trova una discarica a cielo aperto di materiale legnoso proveniente dall’ultima manutenzione straordinaria.

Da non dimenticare poi i chioschi che si trovano nei pressi del cimitero e che impediscono ai cittadini di accedere con facilità nelle aree: queste strutture vanno riqualificate e delocalizzate difronte dove il marciapiedi è molto più ampio”.

cimmino

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/cimmino-ridare-dignita-al-cimitero-distrutto-anche-le-tombe/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *