Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 10 Mar, 2017 in Qui Castellammare | 0 Commenti

I Consiglieri di opposizione scrivono alla Corte dei Conti

I Consiglieri di opposizione scrivono alla Corte dei Conti

I Consiglieri di opposizione scrivono alla Corte dei Conti
”Sia accertato il reale stato della procedura di dissesto”
Castellammare di Stabia. I Consiglieri Comunali di opposizione scrivono alla sezione campana della Corte dei Conti per chiedere un intervento volto ad accertare lo stato della procedura di dissesto che riguarda il comune di Castellammare di Stabia. Dal loro insediamento ad oggi , in più occasioni, gli esponenti dell’opposizione hanno chiesto informazioni rispetto allo stato dei fatti. Richieste rimaste lettera morta da qui la scelta di chiedere l’intervento della magistratura contabile. ”Il Consiglio comunale -dicono – non è mai stato informato circa il rispetto delle prescrizioni ministeriali e degli obblighi normativi da parte dell’Ente, del Collegio dei Revisori e dell’Organo Straordinario di Liquidazione, né dall’Amministrazione né dall’Organo di Revisione Economico-Finanziaria, nonostante quest’ultimo abbia l’obbligo di riferire trimestralmente al consiglio dell’ente ed all’organo regionale di controllo circa l’attuazione delle prescrizioni recate dal decreto ministeriale di approvazione dell’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato (ex art. 265 del TUEELL) e nonostante i sottoscritti consiglieri abbiano espressamente richiesto di essere informati circa lo stato della procedura con mozione del 26/07/2017 . Dopo più di tre anni dalla dichiarazione di dissesto, pare che i membri della Commissione Straordinaria di Liquidazione si siano da tempo dimessi e non siano ancora stati sostituiti, mentre della massa passiva al 31.12.2012 resti ancora da accertare circa il 90% delle pratiche , abbiamo perciò chiesto – concludono i rappresentanti dell’opposizione – alla Corte dei Conti di accertare il reale stato della procedura di dissesto valutando se si configurino comportamenti sanzionabili da parte degli organi coinvolti nella procedura medesima, in modo che ne vengano informati anche i sottoscritti consiglieri comunali perchè possano compiutamente esercitare il proprio ruolo di controllo politico-amministrativo”.

 

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/consiglieri-opposizione-scrivono-alla-corte-dei-conti/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *