Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 16 Nov, 2017 in Qui Castellammare | 0 Commenti

CRISI DISCOUNT DICO TUODI’, I SINDACATI : “L’AZIENDA RISPETTI GLI IMPEGNI PRESI

CRISI DISCOUNT DICO TUODI’, I SINDACATI : “L’AZIENDA RISPETTI GLI IMPEGNI PRESI

CRISI DISCOUNT DICO TUODI’, I SINDACATI : “L’AZIENDA RISPETTI GLI IMPEGNI PRESI, A DICEMBRE RIAPRA I PUNTI VENDITA CHIUSI E RICHIAMI AL LAVORO CHI OGGI E’ IN CASSA INTEGRAZIONE A ZERO ORE”

NAPOLI (16 NOVEMBRE 2017). “L’azienda non disattenda gli impegni presi per rilanciare il gruppo e non renda vani i sacrifici di chi oggi e’ in cassa integrazione a zero ore”. E’ questo il monito che Cgil Filcams Uil Uiltucs lanciano con un comunicato a proposito della vertenza che tiene col fiato sospeso 4000 addetti della grande distribuzione del gruppo Dico Tuodì che lo scorso 13 luglio ha chiesto un concordato preventivo dopo una grave crisi finanziaria. In attesa del piano industriale, per il quale è stato fissato un tavolo istituzionale il 13 dicembre, i rappresentanti dei lavoratori invocano un utilizzo trasparente della Cassa Integrazione per tutti. “A dicembre – sottolinea il sindacato – l’azienda ha promesso di riaprire tutti i punti vendita temporaneamente chiusi. E, in questa occasione, deve richiamare al lavoro chi oggi è a casa con la Cassa Integrazione a zero ore. Non vogliamo assistere a giochetti strani con trasferimenti e trasferte di chi oggi comunque è già impiegato nelle sue mansioni nei punti vendita aperti. Nessuno può essere lasciato indietro – avverte il sindacato – e nessuno può giocare sulla pelle di chi oggi affronta una situazione assai difficile e non certo per suoi demeriti. La Cassa Integrazione è una agevolazione dello Stato che deve essere utilizzata con equità per tutti i lavoratori, con uno spirito solidaristico genuino che eviti di addensare ombre di una speculazione ai danni dei più deboli. Noi – concludono le OO.SS. – saremo molto vigili a tal proposito: solo in Campania, già 150 lavoratori hanno perso il lavoro e ora altrettanti rischiano di ritrovarsi coinvolti in un fallimento che metterebbe definitivamente a repentaglio il loro futuro”.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/crisi-discount-dico-tuodi-sindacati-lazienda-rispetti-gli-impegni-presi/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *