Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 23 Mag, 2016 in Prima Pagina, Qui Castellammare | 0 Commenti

De Luca esprime sdegno per il degrado del lungomare stabiese

De Luca esprime sdegno per il degrado del lungomare stabiese

Ultimatum del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ai Comuni che non eseguono i progetti da realizzare con i fondi europei. “Revocheremo i finanziamenti ai Comuni che non effettueranno i lavori nei tempi stabiliti. Questo non significa che non saranno realizzati, ma che la Regione avocherà a sé i progetti e provvederà a riappaltare per concluderli”.
A Castellammare di Stabia, giunto a sorpresa in occasione della visita del sottosegretario Luca Lotti, De Luca esprime ancora una volta sdegno per il degrado del lungomare a causa di un cantiere che ha interdetto da oltre un anno la passeggiata alla città. “E’ una situazione che grida vendetta – ha affermato De Luca – Ma non consentiamo che si vada avanti in questo modo. Dopo le amministrative, se i lavori non saranno conclusi nei tempi stabiliti, revocheremo i fondi europei che abbiamo sbloccato per restituire il lungomare ai cittadini. Ma questo non vuol dire che abbandoneremo il cantiere come sta.
Provvederà la Regione ad appaltare i lavori e a portare a compimento l’opera

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/de-luca/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *