Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 11 Mag, 2016 in Prima Pagina | 0 Commenti

Diamo un taglio alle mafie. Bologna con Salvatore Castelluccio

Diamo un taglio alle mafie. Bologna con Salvatore Castelluccio

salvatore castelluccio, diamo un taglio alle mafie,

Da Bologna la solidarietà a Salvatore Castelluccio il parrucchiere che ha detto ”no ”alla camorra. Tutto pronto nella città della Torre degli Asinelli per dare non solo simbolicamente un taglio alle mafie e al contrasto alla camorra.  ”Domenica 15 e lunedì 16 a Bologna – si legge nell’invito all’evento del gruppo io lotto-  una grande giornata di responsabilità civica e gesto concreto e semplice di contrasto alla camorra”. Diamo un taglio alle mafie è il titolo scelto per la due giorni di mobilitazione per non lasciare solo Salvatore Castelluccio il parrucchiere napoletano che vive sotto scorta da quando ha denunciato, facendoli arrestare, i camorristi che erano andati a chiedergli il pizzo. Una scelta coraggiosa quella del parrucchiere napoletano. Una scelta che gli ha fatto sicuramente perdere clienti ma che Salvatore non rinnega e porta ogni giorno avanti con coraggio e umiltà. Domenica e lunedì  ”chi sente l’esigenza di voler dimostrare la propria vicinanza, a chi denuncia il pizzo, può farlo con un gesto semplice, prenotando un trattamento per i propri capelli nei due esercizi che aderiscono all’iniziativa. ” Facciamo rete. Facciamo capire che chi denuncia non è solo è l’invito che giunge da Bologna. Salvatore lavorerà domenica da Paolo in via Toscana e lunedi da Teste Pazze in via Gabinsky una traversa di via Marconi ”Invito tutte le donne bolognesi ( e non ovviamente) – scrive Michele Ammendola – sul suo profilo social  a fare un gesto concreto di vicinanza a chi denuncia. Conoscete Salvatore Pianetadonna Castelluccio? Un partigiano. Un uomo che ha scelto da che parte stare. Grazie a Sandro Ruotolo noi del comitato io Lotto lo abbiamo conosciuto e siccome crediamo nella rete, crediamo che sia necessario che questa rete invii un messaggio chiaro.
CHI DENUNCIA NON E’ SOLO / CHI DENUNCIA è nostro fratello Permettetemi di ringraziare Paolo Manco e Cataldo Russo che ci hanno messo a disposizione le loro attività gratuitamente per ospitare il collega napoletano”.  E i ringraziamenti a Michele Ammendola e al comitato arrivano dallo stesso Salvatore ” Grazie alla associazione io lotto e Michele Ammendola per aver organizzato un altro evento di tre giorno ha mio favore questo significa fare rete Michele Ammendola una persona speciale anche se vive a Bologna sembra l’amico della porta a canto lui e presente sempre ma con i fatti e non le chiacchiere come tanti altri”.

Angela Longobardi

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/diamo-un-taglio-alle-mafie-salvatore-castelluccio/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *