Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 23 Apr, 2017 in Bar dello Sport, Prima Pagina | 0 Commenti

Ed ora non fermiamoci

Ed ora non fermiamoci

Ed ora non fermiamoci.

Il Menti torna a sorridere alle vespe dopo 4 mesi.

Di Jacopo Petruccione

Carboni opta per Ripa con il supporto ci Kanoute e Cutolo per blindare il quarto posto.

Al 14′ i gialloble vanno vicino al gol con Il solito impeccabile Lisi che prova la conclusione da fuori, uscendo di poco.

La JuveStabia spinge alla ricerca del gol ma la manovra a centrocampo sembra sempre un po’ lenta, per le lacune di Matute.

Si devono attendere 43′ e le vespe sbloccano il match con Kanoutè che salta un avversario, scavalca Cilli e gonfia la rete.

Il primo tempo si conclude con il risultato fermo sull’1-0.

Il secondo tempo potrebbe subito portare al raddoppio ma al 60′ il tiro di Lisi scende sulla fascia sinistra, va fuori.

Al 76′ le vespe raddoppiano con Ripa che con uno scavino beffa il portiere avversario, sfruttando al massimo l’assist di un instancabile Lisi.

Passa meno di un minuto però e l’Andria accorcia le distanze con Volpicelli: è una papera di Russo che lascia entrare il tiro centrale del calciatore.

Spazio alla fine per Paponi e Salvi ma il risultato non cambia e gli stabiesi possono tornare a gioire nella propria casa.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/ed-ora-non-fermiamoci/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *