Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 29 Gen, 2018 in Cultura | 0 Commenti

Asia, Giorgia, Alessia,  Anna, Agnese  le nuove “star” del corpo di ballo della  miniserie per web “Edge – Qui si insegna a Sognare”

Asia, Giorgia, Alessia, Anna, Agnese le nuove “star” del corpo di ballo della miniserie per web “Edge – Qui si insegna a Sognare”

Asia Attianese, Giorgia Costantino, Alessia Camorino, Anna Nastro ed Agnese Brienza. Sono le nuove “star” del corpo di ballo della miniserie per web “Edge – Qui si insegna a Sognare” ideata e scritta da Jean-Luc Servino e Luigi Milosa. Le cinque ragazze hanno un unico comune denominatore: il Centro Professionale ArteDanza. In effetti le prime quattro sono allieve del centro professionale stabiese, mentre la quinta, Agnese Brienza, è allieva del Centro Studi Loncar di Potenza, dove insegna il Maestro e Coreografo DemisAutellitano. Un nuovo cuore pulsante tutto stabiese quindi nella miniserie per web che vedremo in onda nei prossimi mesi. Soddisfatto il “mentore” delle giovani ballerine DemisAutellitano che, assieme a Carla Palumbo, continua a “sfornare” star e ballerine che sempre più spesso la spuntano nei confronti delle colleghe in sede di audizioni per spettacoli a livello nazionale. Certo, per i meno attenti, nessuno direbbe mai che da una piccola stradina di Castellammare di Stabia, quasi una volta a settimana, prendono il volo le nuove star del mondo dello spettacolo regionale e nazionale. Tutto questo succede grazie alla professionalità ed esperienza che ci mettono DemisAutellitano e Carla Palumbo nell’insegnare alle giovani allieve come dovranno poi calcare le scene dei grandi spettacoli. Non è da meno certo, l’impegno e la passione delle allieve che ripongono la loro fiducia ed i loro sogni nella scuola stabiese. Tutti incollati ai monitor quindi, nei prossimi mesi, per ammirare le evoluzioni danzanti delle giovani ballerine dei Maestri stabiesi.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/edge-qui-si-insegna-a-sognare/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *