Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 22 Lug, 2016 in Cultura | 0 Commenti

Faito Doc Festival : Cinema, musica ed eventi ad alta quota

Faito Doc Festival : Cinema, musica ed eventi ad alta quota

Faito Doc Festival : Cinema, musica ed eventi ad alta quota
Appuntamento con il Festival internazionale del cinema del reale dal 1 al 7 agosto
Castellammare di Stabia . Sarà il “Ritorno “ il tema della nona edizione del Faito Doc Festival. Un appuntamento consolidato che ogni anno richiama sul Monte Faito registi, documentaristi e amanti del cinema documentario da ogni parte del mondo. Un festival immaginato fin dall’inizio per una straordinaria location: Il Monte Faito – montagna a 1200 mt di altezza che abbraccia il mare. “L’edizione di quest’anno ha le caratteristiche di un eccellente vino: film, eventi, incontri con registi e artisti si abbinano perfettamente con il tema del ritorno per il piacere gustativo, olfattivo e visivo di ogni visitatore o spettatore » commentano i due direttori artistici Turi Finocchiaro e Nathalie Rossetti – Un idea il « Faito Doc Festival » nata da due grandi passioni: la passione per il cinema e la passione per la montagna. ‘’Il Monte Faito – affermano Turi e Nathalie – è un posto davvero speciale in un territorio meraviglioso ma tutt’ora drammaticamente trascurato per una serie di motivi molto complessi”. Da nove anni, edizione dopo edizione, estate dopo estate, sul Monte Faito si “crea cultura’’. “Il nostro desiderio è apportare il nostro « seme » alla rinascita di questa montagna così spettacolare. Cerchiamo di farlo attraverso cultura e creando eventi che facciano conoscere il territorio a un pubblico internazionale. Il Faito Doc Festival è prima di tutto un festival di cinema di alta qualità ma si propone anche come vetrina, dove esibire le tante bellezze e ricchezze di questa terra.” Tra circa 30 opere, lungometraggi e cortometraggi, i registi provenienti da tutto il mondo racconteranno il tema del Ritorno. Un programma intenso di eventi. Nei giorni del festival sono previste proiezioni, laboratori per bambini, passeggiate nei boschi, concerti sotto le stelle, performance artistiche e visite guidate. Un mix di attività per grandi e piccini. “L’edizione 2016 – annuncia la coordinatrice del Festival Marika De Rosa – si arricchisce di una nuova LOCATION, sarà inauguarata infatti la Casa del Cinema Itinerante: una Tendostruttura , acquistata grazie al crowdfunding, che diverrà anno dopo anno il «Cinema itinerante» del Faito Doc ma anche « luogo » da condividere per altri eventi sul Monte. Aumentano poi le collaborazioni con le realtà territoriali: con la Pro Loco di Vico Equense, la Pro Loco Stabia for You e l’associazione Ars Nea promuoveremo delle visite guidate alle Ville di Stabia, e nelle Chiese Barocche di Vico Equense. Dopo il successo della scorsa edizione anche quest’anno si svolgerà il Faito Doc Camp, dove i visitatori del Faito doc Festival potranno trovare ospitalità e divertimento’’.
A due passi dalla location del Festival l’area sarà adibita a campeggio grazie alla collaborazione tra l’organizzazione del Faito doc Festival e i volontari dell’associazione Gli amici della Filangieri, già conosciuta per i suoi progetti Radio Asharam, media partner ufficiale del Festival, e Ciclofficina Popolare Raffaele Viviani. Nell’area saranno previste attività, giochi, workshop. Tanti gli ospiti attesi fra registi, artisti e “ Il 1 agosto – sottolinea Marika De Rosa – proietteremo un film dedicato alla figura di Pierpaolo Pasolini l’’ultimo film di David Grieco. Nelle serate successive porteremo il mare sul Faito con un focus su Castellammare di Stabia: con la presentazione del libro “Il fuoco a mare. Ascesa e declino di una città-cantiere del sud Italia” di Andrea Bottalico ed il relativo documentario “ Stabia, una vita nei cantieri” degli artisti Cyop & Kaf (che ci riserveranno belle sorprese sul tema del Ritorno). Altra novità dell’edizione 2016 sarà il partenariato con Il Meeting del vino Campano, per una serata di musica e degustazione dei vini locali e poi il partenariato con il Comune di Ixelles, in Belgio, per la realizzazione di una CICLOPROIEZIONE, il 3 agosto, in cui si vedranno, in Piazzale Funivia, film di animazione grazie alla corrente prodotta dalle biciclette e dove il pubblico potrà partecipare pedalando! “Il programma e la giuria – continua Marika De Rosa- saranno presentati nel corso di una Conferenza Stampa il 29 luglio”.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/faito-doc-festival-cinema-musica-ed-eventi-ad-alta-quota/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *