Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 9 Apr, 2016 in Qui Castellammare | 0 Commenti

Fincantieri il negoziato riprenderà dopo lo sciopero

Fincantieri il negoziato riprenderà dopo lo sciopero

Dopo lo sciopero in calendario per il prossimo 20 Aprile riprenderà il negoziato per Fincantieri. Si erano fatte sentire nei giorni scorsi le tute blu stabiesi che hanno richiamato l’attenzione sullo stabilimento di Castellammare. “Nell’incontro del 6 aprile scorso, convocato per continuare il confronto sul rinnovo dell’integrativo Fincantieri, l’azienda ha consegnato alle Rsu e a Fim, Fiom e Uilm un documento di 102 pagine che affronta tutti i temi oggetto del confronto di questo lungo negoziato. Da un primo e attento esame del documento, svolto dal coordinamento Fiom di Fincantieri, emergono  – si legge in una nota -diffuse criticità e diversi punti di dissenso che se non modificati renderebbero impossibile anche solo immaginare la possibilità di un accordo. In sostanza, allo stato, consideriamo irrilevanti le modifiche apportate rispetto a quanto Fincantieri ha sostenuto nei precedenti incontri. Nel confrontare le posizioni e i giudizi sulla proposta da parte di Fim, Fiom e Uilm, emergono differenze, ma anche giudizi comuni, sulla necessità che Fincantieri cambi la propria posizione in modo radicale. Per questo, nella serata del 7 aprile 2016, Fim, Fiom e Uilm, hanno deciso di non proseguire il confronto con Fincantieri prima di aver svolto ulteriori approfondimenti e verifiche circa la possibilità che, almeno su una parte dei punti trattati da Fincantieri, sia possibile presentarsi al tavolo negoziale con posizioni e proposte comuni a partire dai punti che si intrecciano con il negoziato per il Ccnl a sostegno del quale, Fim, Fiom e Uilm hanno dichiarato quattro ore di sciopero che proprio per le ragioni sopra riportate dovranno vedere la totale partecipazione dei lavoratori e delle lavoratrici nei cantieri e nelle controllate di Fincantieri e dei lavoratori delle ditte che lavorano in regime di appalto e subappalto. Pertanto, con l’obiettivo di completare questo percorso, il negoziato riprenderà dopo lo sciopero del 20 aprile 2016”

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/fincantieri-il-negoziato-riprendera-dopo-lo-sciopero/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *