Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 25 Apr, 2016 in Quarta pagina | 0 Commenti

Gian Giotto Borrelli a Castellammare

Gian Giotto Borrelli a Castellammare

Grande attesa a Castellammare di Stabia per la conferenza dello Storico dell’Arte Gian Giotto Borrelli che si svolgerà sabato 7 maggio (ore 18) presso i locali della Reale Confraternita del SS. Crocifisso e Anime Sante del Purgatorio (via Gesù 20). La lectio magistralis si terrà in occasione della presentazione del quarto volume della serie “I Tesori Sacri di Castellammare di Stabia”, che lo studioso Egidio Valcaccia dedica questa volta alle opere d’arte scultoree del Settecento e dell’Ottocento presenti nelle chiese stabiesi.  Gian Giotto Borrelli è un affermato Storico dell’Arte, autore di numerosi ed apprezzati scritti d’arte, è ricercatore in ‘Storia dell’Arte Moderna’, insegna Storia dell’Arte medievale e moderna nel Corso di Laurea in Conservazione dei Beni culturali e nel Corso di laurea in progettazione e gestione del turismo culturale presso l’Università degli Studi suor Orsola Benincasa di Napoli. È, inoltre, titolare dell’insegnamento di ‘Storia delle tecniche artistiche’ al biennio della magistrale in Storia dell’Arte presso la medesima Facoltà. L’attività di studio e di ricerca di Gian Giotto Borrelli è incentrata sulla storia della scultura e delle arti decorative a Napoli e nel Meridione in età barocca. Seguirà un momento musicale, a cura dell’Associazione “Operando Liricamente”, con la partecipazione dei noti maestri Laura Paolillo e Vincenzo Romano (Mistica. Tamburi e voci…tra lirica e folklore). Il momento conviviale sarà offerto da LA FATA DELLE TORTE di Antonella D’Amora.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/gian-giotto-borrelli-castellammare/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *