Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 28 Dic, 2015 in Prima Pagina, Qui Castellammare | 0 Commenti

Il Pd brinda ad anno straordinario

Il Pd brinda ad anno straordinario

Un anno straordinario per la città di Castellammare è l’augurio dei democratici stabiesi. Si sono ritrovati in tanti, nel salone Di Martino, al primo piano di Corso Vittorio Emanuele . Tanti i militanti e i simpatizzanti che hanno risposto all’appello lanciato, qualche giorno fa, da una quarantina di democratici. Smentita clamorosamente la voce che  dava per certo l’arrivo a Castellammare di Gennaro Migliore al primo piano di Corso Vittorio Emanuele si sono visti i volti storici  e i tanti giovani che, nelle settimane scorse, si sono adoperati per rendere vivibile  la sede . ”Nelle ultime settimane grazie al lavoro volontario di decine di giovani siamo riusciti a ridare bellezza e dignità alla nostra storica sede. Abbiamo vissuto momenti drammatici, si sono consumate lacerazioni politiche ed umane, e non sarà facile ripartire tutti insieme, eppure ci dobbiamo provare: dobbiamo provare a recuperare le ragioni di un confronto politico, anche aspro, senza mai perdere lo spirito di appartenenza ad una grande comunità politica ed umana, senza mai rinunciare ad una storia che possiamo rinnovare e fare diventare futuro”. Ha fatto capolino a Castellammare durante il brindisi, invece, Donato Liguori, presidente regionale della commissione di garanzia, a cui è stato affidato il compito di fare da grande osservatore in vista delle primarie di primavera. Assente l’ex sindaco Nicola Cuomo e gli uomini a lui più vicini. In sala però si è visto l’ex capogruppo Michele Migliardi

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/il-pd-ha-brindato-ad-un-2016/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *