Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 23 Nov, 2015 in Qui Castellammare | 0 Commenti

La legalità prima di tutto

La legalità prima di tutto

L’Ascom stabiese parlerà di legalità con il procuratore della Corte d’Appello Luigi Riello mercoledì 25 novembre alle 19.30 nella sala conferenze della Banca Stabiese
Legalità in ogni sua forma. A favore degli imprenditori e più in generale di tutti i cittadini. Anche l’Ascom-Confcommercio di Castellammare di Stabia partecipa alla giornata di mobilitazione denominata “Legalità, mi piace” in programma mercoledì 25 novembre. L’associazione stabiese presieduta da Johnny De Meo, accanto alle diretta streaming dell’evento nazionale in programma a Roma, ha anche organizzato un dibattito nel pomeriggio (19.30, sala conferenze della Banca Stabiese) al quale è annunciata la partecipazione tra gli altri del procuratore generale della Corte d’Appello di Napoli, Luigi Riello; del presidente regionale di Confcommercio, Maurizio Maddaloni; del direttore di Federpreziosi, Steven Tranquilli; del comandante della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia, Guglielmo Cassone.
La manifestazione “Legalità, mi piace” sarà utile – come affermano i vertici di Confcommercio – per analizzare e denunciare l’entità e le conseguenze dei fenomeni criminali sull’economia reale e sulle imprese. “L’illegalità – recita infatti lo slogan dell’iniziativa – distrugge il lavoro di tanti imprenditori. Liberiamo le imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti dai fenomeni criminali. Per un’economia più sana e più forte, per un Paese più civile”. Mercoledì 25 novembre, a partire dalle 10.30, si svolgerà la giornata di mobilitazione nazionale di Confcommercio “Legalità, mi piace”. L’iniziativa in programma a Roma con gli interventi del presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, del ministro della Giustizia, Andrea Orlando, e del ministro dell’Interno, Angelino Alfano, sarà seguita in diretta streaming dalle associazioni territoriali collegate da tutta Italia. La conclusione della diretta streaming è in programma alle 11.30.
Nel pomeriggio, alle 19.30, nella sala conferenze della Banca Stabiese a corso Vittorio Emanuele è in programma un dibattito durante il quale l’Ascom di Castellammare di Stabia ha chiamato i diversi rappresentanti delle istituzioni locali per discutere appunto di legalità e avere maggiore chiarezza sulle possibili iniziative da intraprendere sul territorio: “Siamo felici – afferma il presidente dell’associazione dei consumatori stabiese, Johnny De Meo – che alla nostra iniziativa di mercoledì pomeriggio abbiano aderito importanti personalità del mondo della giustizia e del lavoro. In particolare siamo onorati di ospitare il procuratore Riello, che con noi commenterà i dati, che verranno diffusi mercoledì mattina, dalla Confcommercio nazionale. Dal ricco parterre presente nella sala conferenze della Banca Stabiese non ci aspettiamo però solo commenti, anzi siamo certi che verranno fuori proposte per passare dalla denunce ai fatti. Tutti puntiamo a vivere in un mondo più legale”.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/la-legalita-prima-di-tutto/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *