Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 12 Nov, 2016 in Quarta pagina | 0 Commenti

La Sinistra è un Si all’Italia

La Sinistra è un Si all’Italia

La Sinistra è un Sì all’Italia ed un Si per cambiare profondamente l’Europa si ritroveranno nel complesso di Santa Maria la Nova a Napoli ,
Giovedi 17 Novembre alle ore 18, 30 ,  l’eurodeputato Andrea Cozzolino, il sindaco di  Bari Antonio De Caro, il presidente della Regione Campania , Vincenzo De Luca.‘’La Sinistra è un Sì all’Italia’’ è il tema al  centro dell’assemblea che si svolgerà giovedì 17 Novembre alle ore 18,30 al
Complesso Monumentale di Santa Maria la Nova , Napoli. Un parterre d’eccezione  per dare forza e partecipazione alla campagna referendaria . Al tavolo dei  relatori Marco Alessandrini , sindaco di Pescara, Carlo Marino Sindaco di  Caserta, Giuseppe Falcomatà sindaco di Reggio Calabria, Micaela Fanelli ,  sindaco di Riccia, , Antonio De Caro sindaco di Bari, Valeria Valente deputata  Pd, Mario Casillo, consigliere regionale Campania, Andrea Cozzolino  eurodeputato Pd, Vincenzo De Luca, Presidente Regione Campania.  ‘’Il Si al referendum – commenta l’europarlamentare democratico Andrea  Cozzolino – è un Si all’Italia e SI per cambiare profondamente l’Europa.  Quella che andremo a votare il prossimo 4 Dicembre e’ una riforma di sinistra,  di cambiamento, europea, che può favorire e rilanciare lo sviluppo del nostro  Paese. Riformare il bicameralismo perfetto, superare le provincie, ridefinire  i rapporti tra Stato e Regioni, accrescere il ruolo e la funzione degli Enti  Locali nel rapporto con l’ Europa, sviluppare un nuovo protagonismo diretto dei  cittadini nel processo di produzione normativa, abbattere i costi e gli sprechi  della politica sono alcune delle battaglie più significative che la sinistra ha  combattuto negli ultimi 30 anni. Quella di giovedì prossimo è la prima di altre  iniziative per il SI che terremo qui a Napoli nel corso delle prossime  settimane. Sul tema ci confronteremo con i protagonisti diretti sindaci,  consiglieri regionali e deputati, cittadini. ‘’La vittoria del Sì – conclude  Andrea Cozzolino – rafforza l’idea di una democrazia partecipativa e di un  governo che decide e si avvicina alla vita dei cittadini; Noi abbiamo deciso  di percorrere questa strada, perché questa e’ la strada della sinistra, e di  dire SI all’Italia che vuole promuovendo, finalmente, una nuova stagione di  riforme costruttive che ci renderanno più forti in Europa. L’Europa è il nostro
presente e il nostro futuro ‘’

70x100-basta-un-si-definitivo

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/la-sinistra-un-si-allitalia/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *