Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 31 Dic, 2015 in Prima Pagina, Qui Castellammare | 0 Commenti

La storia si ripete. Lavoratori in malattia

La storia si ripete. Lavoratori in malattia

Un ‘epidemia di influenza sembra aver colpito i lavoratori che si occupano della raccolta rifiuti in città. A sbottare questa volta sono i vertici della società Buttol  affidataria a partire dal 02 dicembre 2015 del servizio di igiene urbana per l’intero territorio del Comune di Castellammare di Stabia ”Negli ultimi giorni, a ridosso delle prossime festività, scientemente – si legge nella nota inviata alla stampa-  i lavoratori si stanno collocando in malattia breve; tale improvvisa, anomala e deliberata impennata delle assenze per malattia innegabilmente compromette il regolare svolgimento del servizio. Al riguardo l’azienda Buttol S.r.l. si è attivata al fine di monitorare tali fenomeni provvedendo, nel caso, a denunciare sia i lavoratori che i medici compiacenti presso le autorità competenti. Il tutto a tutela della Buttol S.r.l. che dai primissimi giorni ha svolto un servizio puntuale ed ineccepibile e del Commissariato di Governo in quanto, già dal 01 gennaio 2016 potrebbero verificarsi disservizi alla collettività a causa del ridotto numero di operatori rimasti in servizio”.  Un cane che si morde la coda .  Non è la prima volta che la città si trova a vivere una situazione simile. A cavallo tra il 2014 e il 2015 una ventina circa di lavoratori si ammalarono costringendo quelli rimasti a fare il doppio del lavoro per evitare l’emergenza nella notte più critica dell’anno.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/la-storia-si-ripete-lavoratori-in-malattia/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *