Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 5 Apr, 2017 in Qui Castellammare | 0 Commenti

Le associazioni scrivono al sindaco

Le associazioni scrivono al sindaco

Le associazioni scrivono al sindaco

Ritornano sul tema della Carta di Pisa le associazioni  coordinamento delle associazioni dell’Asharam “la Casa della Pace e della Nonviolenza”,
“Presidio stabiese di Libera”, “Gli Amici della Filangieri”, “Circolo Legambiente Woodwardia” . ”Ci preme – scrivono nella lettera protocollata – innanzitutto sottolineare ancora una volta pubblicamente che lei e la sua giunta avete aderito alla “Carta” a pochi giorni dall’insediamento, a testimonianza del forte impulso che la sua amministrazione intende imprimere alla lotta alla corruzione, e siamo quindi certi che è sua volontà portare l’approvazione della “Carta” alla discussione del Consiglio Comunale, cosi come Lei, e tutti gli altri candidati a Sindaco che oggi siedono in consiglio comunale, si impegnarono a promuovere durante la scorsa campagna elettorale. Resta ora la discussione in consiglio e quindi l’adesione alla “Carta” da parte dei singoli consiglieri comunali, che sarebbe dovuta avvenire entro i primi 100 giorni dalla costituzione del consiglio stesso, e considerando il fatto che i 100 giorni sono scaduti ormai da circa 6 mesi, ci sorge naturale il dubbio che ci siamo resistenze che ci sembra opportuno rendere pubbliche. Pertanto le chiediamo, cortesemente ma formalmente, di indicarci la data in cui la “Carta” sarà finalmente inserita e discussa in Consiglio, possibilmente come primo punto all’ordine del giorno onde evitare ulteriori slittamenti. Se quanto da noi richiesto esula dalle sue responsabilità, le chiediamo di indicare pubblicamente i motivi (o i consiglieri) che stanno ostacolando questo processo di moralizzazione, nel rispetto degli obblighi di trasparenza verso i cittadini, che il codice stesso le impone”

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/le-associazioni-scrivono-al-sindaco/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *