Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 20 Nov, 2016 in Bar dello Sport, Qui Castellammare | 0 Commenti

Lo Stabia spreca, il Lecce rimonta

Lo Stabia spreca, il Lecce rimonta

Lo Stabia spreca, il Lecce rimonta.

Di Jacopo Petruccione

I salentini al Menti capovolgono il risultato dallo 0-2 e agganciano le vespe in vetta.
Non sono bastate le giocate di Kanoute ed Izzillo per superare la squadra di Padalino, abile nella ripresa ad infilare per tre volte Russo, ma i gialloble hanno da recriminare.

Fontana decide per due novità nell’undici iniziale, con Liotti al posto dell’infortunato Liviero, e Kanoute al posto di Marotta.

Le vespe partono forte e sfiorano il vantaggio due volte nei primi minuti.

Al 10′ però da un incursione di Sandomenico, Kanoute va in rete, facendo esplodere la bolgia del Menti strapieno.

Gli stabiesi non frenano e continuano ad attaccare, il Lecce sembra aver accusato il colpo, in continua sofferenza soprattutto con Contessa, letteralmente sovrastato dalla velocità di Kanoute.

Quando si avvicina la fine del primo tempo, ecco che Izzillo sfodera una magia da oltre 25 metri con un tiro che si infila alla destra di Gomis.

Nella ripresa il blackout degli uomini di Fontana, che nel frattempo inserisce Del Sante al posto di Ripa e Lisi al posto di Sandomenico.

Proprio quest’ultimo, in varie occasioni, si dimostra troppo lezioso, forse nel momento in cui doveva darsi il colpo di grazia.

Ma il calcio è strano, si sa.

E capita quindi di raccontare una remuntada fatta di contropiedi e disattenzioni.

Prima Pacilli accorcia le distanze, poi Tsonev ed al 90′ Caturano regala i tre punti al Lecce.

Alla fine applausi degli oltre 5mila spettatori oggi presenti per Fontana&co.

Si è consapevoli che si è regalato un po’ troppo in una partita con episodi non sempre favorevoli.

Non può esserci spazio per alcuna critica per questo stop, seppur arrivato in circostanze assurde, soprattutto se, anche oggi per oltre 60 minuti, la JuveStabia ha dimostrato di poter dominare.

Ora testa alla sfida di Matera, piangersi addosso non serve.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/lo-stabia-spreca-il-lecce-rimonta/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *