Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 27 Apr, 2016 in Quarta pagina | 0 Commenti

Meningite un nuovo caso a Caivano

Meningite un nuovo caso a Caivano

Ancora un caso di meningite in provincia di Napoli. Un susseguirsi di episodi da una città all’altra che inizia a preoccupare non solo gli addetti ai lavori .  ”Rischia di allungarsi l’elenco delle persone colpite dalla meningite in Campania perché in queste ore si sta verificando il caso di un ventenne di Caivano che è arrivato nell’ospedale di Marcianise con i sintomi della meningite ed è stato trasferito al Cotugno”.Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, rinnovando l’invito al presidente della Commissione, Lello Topo, a convocare “in tempi brevissimi una riunione monotematica per capire se e quanto sia preoccupante la situazione nella nostra regione e, soprattutto, per verificare se sia necessaria un programma di vaccinazione di massa così come è stato deciso in Toscana”. “Non possiamo aspettare ancora e dobbiamo incontrare subito i responsabili delle Asl e degli ospedali campani insieme al commissario per la sanità, Joseph Polimeni, per fare il punto della situazione sulle misure adottate per prevenire i contagi e per affrontare un’eventuale emergenza e per capire se la Regione può prevedere una vaccinazione gratuita di massa qualora fosse necessario” ha concluso Borrelli ricordando che “sono ormai mesi che stiamo lanciando l’allarme, restando purtroppo inascoltati”.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/meningite-un-caso-caivano/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *