Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 29 Ago, 2016 in Prima Pagina, Qui Castellammare | 0 Commenti

Piazza Spartaco tra confusione e degrado

Piazza Spartaco tra confusione e degrado

Confusione, aiuole incolte, traffico e caos è l’istantanea quotidiana che giunge da Piazza Spartaco cuore pulsante della città di Castellammare di Stabia.  Degrado ingiustificato per una delle piazze centrali della città. L’aiuola al centro della piazza , punto di snodo, è di nuovo al centro delle polemiche poiché, oltre a essere considerata un pessimo biglietto da visita per la città, è diventata un ricettacolo di sporcizia.  Tra l’erba alta e incolta, che dovrebbe fare da contorno al grande ulivo piantato qualche tempo fa , si vede di tutto. Lattine di Coca Cola, pacchetti di sigarette, cartacce, resti di cibo consumato. Non è solo la sporcizia a rendere invivibile la piazza. Un vociare continuo, fatto di schiamazzi , a qualsiasi ora del giorno e della notte è il segno più alto dell’inciviltà che colpisce questa piazza. Persone che si intrattengono anche di notte a parlare ad alta voce, musica ad alto volume, risa da cafoni, rendono insopportabile alle persone che abitano nella piazza e nelle strade limitrofe la permanenza in casa. Inciviltà cafonal e assenza di controlli fanno di Piazza Spartaco una zona che di certo non  invita gli stabiesi a godersi la città e la sua atmosfera in tutta calma. Una piazza così centrale eppure così trascurata. Luogo dimenticato persino dai tanti volontari che, con spirito di sacrificio, da mesi, provvedono ad abbellire le piazze stabiesi del centro e della zona antica.

 

 

 

 

 

IMG_4618

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/piazza-spartaco-tra-confusione-e-degrado/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *