Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 7 Mag, 2016 in Quarta pagina | 0 Commenti

Raid vandalici alle Terme, l`Ugl lancia l’allarme

Raid vandalici alle Terme, l`Ugl lancia l’allarme

Sugli ultimi raid vandalici alle Terme di Stabia interviene l’Ugl con una nota al commissario Claudio Vaccaro ” La Ugl Federazione Provinciale del Terziario di Napoli, esprime il suo rinnovato rammarico, per le condizioni in cui versano attualmente le Terme del Solaro. Abbiamo avuto modo nel corso degli anni, di segnalare l’incuria e la mancanza di tutela dei beni mobili ed immobili, ma la sciatteria ed noncuranza della politica recente, trova suo malgrado continuità nelle scelte che ancora oggi non sono effettuate, al fine di tutelare beni della Città. Il termalismo cittadino, come evidenziato dalla Sua struttura commissariale, deve ritornare ai fasti di un tempo, far ritornare la Città, riferimento per i tanti clienti che hanno goduto dei benefici del nostro patrimonio sorgentizio. Abbiamo stima della sua persona, poiché nella forma e nella sostanza rappresenta l’identità dello Stato nella nostra amata Città, ma nello stesso tempo vorremmo comprendere, senza mezzi termini perché il patrimonio immobiliare viene lasciato nel completo abbandono. La Sint che, tanto si è battuta per la restituzione degli immobili, oggi appare impalpabile di fronte alle varie forme di vandalismo che, anche in questi giorni gli organi di stampa, hanno descritto e filmato. Chiediamo pertanto, che si ponga fine a questa devastazione, attivando una vigilanza continua nelle 24 ore, di porre in sicurezza lo stabile al fine di garantire l’inviolabilità da parte di estranei”

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/raid-vandalici-alle-terme-lugl-lancia-lallarme/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *