Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 2 Giu, 2018 in Qui Castellammare | 0 Commenti

Stupro della ragazzina: è criminale girarsi dall’altra parte. La nostra comunità stia vicina alla vittima e alla sua famiglia”

Stupro della ragazzina: è criminale girarsi dall’altra parte. La nostra comunità stia vicina alla vittima e alla sua famiglia”

Stupro della ragazzina: è criminale girarsi dall’altra parte. La nostra comunità stia vicina alla vittima e alla sua famiglia”

”La vicenda della dodicenne violentata da altri ragazzini a Castellammare- commenta Andrea Di Martino-  è una storia del terrore ed un incubo che si abbatte sulla nostra comunità. Esprimo la mia più profonda vicinanza alla ragazzina e alla sua famiglia: chiedendo allo stesso tempo il maggior rigore possibile nei confronti dei tre ragazzini indagati. Non è possibile dopo aver letto una storia del genere girarsi dall’altra parte. E’ criminale far finta di niente. La nostra comunità adesso deve stringersi attorno alla ragazzina mettendo in campo tutte le risorse possibili di aiuto e di supporto affinché questa storia possa da lei e dalla sua famiglia essere dimenticata. Da sindaco mi attiverò affinché nelle scuole cittadine vi sia un supporto dei servizi sociali capaci da un lato di fare opera di prevenzione contro questi turpi fenomeni di violenze e dall’altro si sia capaci di intercettare il disagio prima che questo esploda in forme così drammatiche”.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/stupro-della-ragazzina-criminale-girarsi-dallaltra-parte-la-nostra-comunita-stia-vicina-alla-vittima-alla-sua-famiglia/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *