Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 8 Nov, 2016 in Prima Pagina | 0 Commenti

Tiziana Cantone suicida per video hot, analisi hi-tech

Tiziana Cantone suicida per video hot, analisi hi-tech

La Procura di Napoli Nord sta attendendo la fine degli accertamenti informatici chiesti ai carabinieri del Nucleo Indagini Telematiche prima di ascoltare l’ex fidanzato di Tiziana, la ragazza di 31 anni che si è tolta la vita, lo scorso 13 settembre a Mugnano (Napoli), dopo la diffusione di alcuni suoi video hard sul web. L’ex di Tiziana, Sergio Di Palo, che non è indagato, sarà ascoltato come persona informata dei fatti. Gli inquirenti mirano anche a scoprire chi, dopo il suicidio della ragazza, abbia tentato di far sparire – pagando – il materiale multimediale hot che si era diffuso in maniera virale su social network, chat e siti internet porno. Soprattutto vogliono sapere il perché di questo tentativo, dispendioso e vano. Due le ipotesi formulate che cercano una conferma: si è cercato di salvaguardare la reputazione della donna oppure si è cercato cancellare le prove?

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/tiziana-cantone-suicida-per-video-hot/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *