Pages Menu
TwitterFacebook
Categorie

Postato by on 30 Set, 2016 in Quarta pagina | 0 Commenti

Vi ricordate di Lombardi?

Vi ricordate di Lombardi?

Vi ricordate di Lombardi?

Di Jacopo Petruccione

Ci ritroviamo a parlare di un personaggio che non perde occasione per far parlare di se’, l’imprenditore Giovanni Lombardi.

Ex recente presidente della Casertana, in business con il patron del Benevento, Vigorito.

Da imprenditore della Sanità al calcio, passando per l’editoria.

Ne abbiamo parlato, lo scorso anno, quando lo stesso Lombardi fece “invasione” di campo al Pinto di Caserta nel match contro il Cosenza, a protesta di alcune decisioni arbitrali, per convincere i “propri” calciatori nell’abbandonare anzitempo il rettangolo di gioco.

Cose mai viste!

Critiche e sospetti su di lui durante il campionato mosse da Foggia e Lecce, circa gli interessi “intrecciati” tra Casertana e Benevento, nello stesso girone di Lega Pro.

Oggi apprendiamo da un comunicato del Sindacato dei giornalisti quanti segue:
“L’Ordine dei giornalisti della Campania, Il Sindacato unitario dei giornalisti della Campania e i consiglieri nazionali campani della Fnsi denunciano i gravissimi episodi avvenuti in queste ore nella redazione centrale di Metropolis, dove un finanziatore del giornale ha minacciato alcuni giornalisti, cacciandone altri e arrivando persino all’aggressione di due cronisti. Si tratta di un comportamento inaccettabile, intollerabile e vergognoso, di fronte al quale Ordine e Sindacato metteranno in campo tutte le azioni necessarie alla tutela dei colleghi, ai quali esprimono piena e convinta solidarietà. Si esprime inoltre grande preoccupazione per il fatto che l’aggressore è lo stesso imprenditore che sta rilevando in queste settimane dal gruppo Espresso una importante testata salernitana.

Sul posto si sono recato il presidente dell’Ordine, Ottavio Lucarelli, il segretario regionale del SUGC, Claudio Silvestri, e il segretario territoriale del SUGC, Vincenzo Lamberti.”
Poco da aggiungere se non la ferma condanna di quanto successo e la dovuta quanto sentita solidarietà ai giornalisti di Metropolis.

Twitter
Facebook
Google+
http://www.larticolonline.it/vi-ricordate-di-lombardi/

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *