Ciao Jacopo

‘’Amica’’ era così che esordivi prima e dopo una partita della “tua” Juve Stabia per mandarmi il pezzo per l’Articolonline … L’ultimo me lo avevi inviato il 12 Novembre.

 

Ero per strada quando mi è arrivata la notizia che mai avrei voluto sentire. Tutta la confusione della vigilia di Natale stonava con quello che mi avevano detto. Sei volato in cielo per rivivere in tutti noi che ti abbiamo voluto bene. Perché quaggiù Jacopo noi non ti dimenticheremo mai. Amico, compagno di tante battaglie politiche, e collaboratore più caro di questa avventura che è stata l’Articolonline che tu hai fatto “vivere” oltre Castellammare . Da oggi della Juve Stabia non scriveremo più , perché nessuno ne saprebbe scrivere come te. La vita è stata dura ma tu col sorriso sulle labbra come l’ultima volta che ti ho visto, eri andato a vedere un allenamento della Juve Stabia, ci hai lasciato un grande esempio .
Un abbraccio ad Alessia tua compagna di vita e cara amica .
Angela

di seguito riportiamo un intervento di Jacopo Petruccione su Sport Puglia

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like